Rasiglia – le belezze del’Umbria

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

Rasiglia – le belezze del’Umbria

“Solo mi trovo in questo alpestre loco a piè d’un sacro e glorioso monte dove tra vivi sassi surge un fronte che lacque porge mormorando un poco” – Marco da Rasiglia

Percorrendo la Valle del fiume Mentore, incantati dalla bellezza del posto, arriviamo a Rasiglia nel comune di Foligno, Perugia.

Rasiglia, mi hanno raccontato è il borgo delle acque e dei ruscelli chiamato anche la Piccola Venezia. Visitare questo posto per me è stata un’emozione.

I primi documenti riguardando questo borgo risalgono al XIII sec. La nascita del paesino è sicuramente dovuta alla Via Spina su quale avvenivano gli scambi commerciali tra la costa adriatica e la città di Roma.

La presenza dei sorgenti e dei ruscelli a permesso a gli abitanti di diventare abili artigiani. Sfruttando la forza idrica del fiume sono riusciti a costruire mulini (quattro), opifici e tintorie che lavoravano stoffe pregiate.

Si può vedere oggi nel museo il ciclo completo della lavorazione della lana (la tosatura, il lavaggio del velo nelle vasche fino alla tintura con piante naturali).

Ho percorso a piedi le vie del borgo,fermandomi a guardare i piccoli ruscelli che lo attraversano. L’antico mulino ristrutturato ci permette di capire meglio l’importanza di questa attività. Il lavatoio, le botteghe de gli artigiani ci fanno ritornare nel passato fiorente.

Parlando con alcuni artigiani sono venuta a conoscenza delle difficoltà che ci sono state nel momento in quale si è capito che Rasiglia stava quasi scomparendo.

Gli antichi mestieri non potevano tenere passo con le nuove e moderne aziende tessile, i giovani si stavano spostando verso le grandi città. Rasiglia rischiava di scomparire, diventando un borgo fantasma come tanti altri. Il terremoto del 1997 allontanò anche gli ultimi abitanti.

Alcuni progetti hanno permesso a Rasiglia di mantenere viva la sua anima e di diventare un museo a cielo aperto.

A dicembre si può vedere il presepe vivente e a giugno ”Penelope a Rasiglia”una manifestazione che   presenta a gli ospiti gli antichi mestieri tornando per un momento nel passato.

Cosa possiamo vedere a Rasiglia? Un pezzo di storia unico, un‘oasi naturalistica ricca e raffinata, un borgo medievale autentico, ben conservato.


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here